Archivi categoria: Attualità

E’ morto Piero Angela, colui che ha reso la scienza alla portata di tutti

Passione, chiarezza e razionalità sono stati i mantra di una vita dedicata alla scienza; con l’obiettivo altissimo di renderla alla portata di tutti.

Account Twitter @Agenzia_Ansa

“Divulgare significa semplicemente tradurre, cioè dire la stessa cosa con altre parole”: missione che gli è valsa l’attribuzione di otto lauree honoris causa, e che lo ha portato a creare un nuovo linguaggio ed un nuovo modo di concepire la conoscenza.

Account Twitter @Agenzia_Ansa

Partendo da un’educazione molto piemontese, rigida e dai principi molto severi, tra cui quello di tenersi un passo indietro sempre, iniziò la sua carriera giornalistica in Rai come cronista radiofonico, divenendo poi inviato ed, infine, conduttore dei primi telegiornali.

Fonte: Mario Manca, “Piero Angela: «Se nessuno si ricorderà di me»”, Vanity Fair, 8 Ottobre 2020

Un mestiere che ha perseguito per 70 anni e che lo ha portato a trovare, nella divulgazione scientifica, la sua strada, realizzando un perfetto esempio di servizio pubblico già dalla fine degli anni ’70, fino alla nascita di Quark e di tanti altri programmi successivi come Superquark e Ulisse (da cui partì la collaborazione con il figlio Alberto Angela), ma anche tenendo conferenze e realizzando pubblicazioni ed articoli di carattere scientifico-divulgativo su quotidiani e riviste; meritando pienamente i numerosi premi e riconoscimenti ottenuti in Italia ed all’estero.

Fonte: Account Twitter @Agenzia_Ansa

Lo vogliamo ricordare con le sue parole, con il suo addio ai suoi telespettatori:

“Cari amici, mi spiace non essere più con voi dopo 70 anni assieme. Ma anche la natura ha i suoi ritmi. Sono stati anni per me molto stimolanti che mi hanno portato a conoscere il mondo e la natura umana. Soprattutto ho avuto la fortuna di conoscere gente che mi ha aiutato a realizzare quello che ogni uomo vorrebbe scoprire. Grazie alla scienza e a un metodo che permette di affrontare i problemi in modo razionale ma al tempo stesso umano. Malgrado una lunga malattia, sono riuscito a portare a termine tutte le mie trasmissioni e i miei progetti (persino una piccola soddisfazione: un disco di jazz al pianoforte…). Ma anche, sedici puntate dedicate alla scuola sui problemi dell’ambiente e dell’energia. È stata un’avventura straordinaria, vissuta intensamente e resa possibile grazie alla collaborazione di un grande gruppo di autori, collaboratori, tecnici e scienziati. A mia volta, ho cercato di raccontare quello che ho imparato. Carissimi tutti, penso di aver fatto la mia parte. Cercate di fare anche voi la vostra per questo nostro difficile Paese. Un grande abbraccio”.

Piero Angela

Ciao Piero, buon viaggio, ci mancherai tantissimo.

Fonti:

  • Agenzia ANSA, Account Twitter @Agenzia_Ansa
  • FQmagazine
  • Vanity Fair

Santo Natale 2021

(scroll down for English version)

Natale è appena trascorso.

Un Natale particolare anche quest’anno, con mille dubbi e pensieri che affollano la nostra mente, e tanta voglia di riconquistare quella normalità che ogni giorno sembra allontanarsi a piccoli passi più che avvicinarsi.

Ma nonostante tutto, due cose rimangono sempre le stesse: l’affetto che proviamo per i nostri cari, e quel bambino che ogni anno viene a trovarci per ricordarci che non bisogna mai smettere di amare, e di sperare.

Tanti auguri di un sereno Natale a tutti voi da FotoArteStile

Foto: Alessia Ambrosi © Tutti i diritti riservati

∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗

Senza-titolo-1

∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗

Holy Christmas 2021

ENGLISH VERSION

(photographs are visible in the Italian version above)

Well, another peculiar Christmas is just passed with many doubts and thoughts crowding our minds, together with a strong and unique desire to get back soon our “normality”.

However, notwithstanding the tense atmosphere that has been widespread all around the world for a couple of years now, something will be always the same: how much we love our nearest and dearest, and a little but wise Baby called Jesus who comes and visits us regularly, year after year, so that remembering us how much important both love and hope have to be; always.

FotoArteStile wishes you all a very Merry Christmas

Photos: Alessia Ambrosi © All Rights Reserved

Vincere non è l’unica cosa che conta

“Sono sensazioni incredibili, forse troppe da poter gestire. Anche in questo Novak è stato più bravo di me – ha detto – lui sta scrivendo la storia di questo sport e merita tutto. È stato bellissimo essere qui. Ci voleva solo quel passo in più che è mancato. Mi congratulo con con il team di Novak, in bocca al lupo per tutto” Matteo Berrettini, Wimbledon

“Spero di poter tornare con un trofeo più importante e rendere tutti voi ancora più orgogliosi” Matteo Berrettini, Quirinale

Queste sono le parole di un ragazzo di 25 anni che a Wimbledon, con il sorriso sulle labbra, davanti alle telecamere mostra fiero il traguardo raggiunto.

Come ha scritto Andrea Romano su ilFattoQuotidiano.it, “L’argento può essere prezioso tanto quanto l’oro se trasformato in punto di partenza per la vittoria futura”.

Ci hai resi orgogliosi di te Matteo, grazie!

Fonti iconografiche e citazioni:

Andrea Romano, “Matteo Berrettini e la nazionale inglese: le due reazioni alla sconfitta e l’arte di saper perdere (e di non rosicare o almeno di non farlo notare)”, ilFattoQuotidiano.it, 12 LUGLIO 2021

Piero Vassallo, “Djokovic a Wimbledon spegne il sogno di Berrettini: 20esimo Slam, raggiunti Federer e Nadal”, Giornale di Sicilia, 11 Luglio 2021

@Palazzo_Chigi, Profilo ufficiale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

@Wimbledon, Official Account of The Championships, Wimbledon

@GeorgeSpalluto (Giorgio Spalluto), Giornalista sportivo, telecronista di SuperTennis (canale 224 di Sky, 64 del DDT). Malato di sport

∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗

Senza-titolo-1

∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗

ENGLISH VERSION:

(photographs are visible in the Italian version above)

“There are unbelievable feelings, maybe too many to handle. For sure, Novak was better than me also for that, because he is a great champion. Well done Novak once again, he is right in the history of this sport, so he deserves all the credits. I’m really happy for my finals. Hopefully, it’s not gonna be my last one here, or my last one in a general slam. Such an honour to be here, it’s an unbelievable feeling. Really great run during these two weeks, also before in the Queen’s. Couldn’t have asked for more but, I mean, maybe a little bit more just this way. Congrats on Novak’s team, they are doing something unbelievable, in every slam, in every country, in every tournament, good luck guys and well done” Matteo Berrettini, Wimbledon

“I hope to come back with a more important cup in the future, thus making you all even more proud” Matteo Berrettini, Quirinale

That’s what a 25-year-old guy said just smiling right on camera, showing proudly it’s achievement.

As Andrea Romano wrote on ilfattoquotidiano.it, “Silver can be as precious as gold, if we take it as starting point for our next win”.

Thank you Matteo, you make us really proud of you!

Italia campioni d’europa

Grazie azzurri! 🏆